Mallorca: le spiagge più belle!

Il viaggio a Maiorca è stato organizzato in poco tempo, essendo io al 5° mese di gravidanza abbiamo optato per un pacchetto: volo + hotel + transfert comprato circa 30 gg prima della partenza. Avremmo potuto risparmiare qualcosina con un’organizzazione fai da te, ma con solo un mese di anticipo i prezzi dei voli erano lievitati enormemente.

La scelta è ricaduta sull’isola più grande delle Baleari per:

– L’indiscussa bellezza delle sue spiagge, delle quali ci siamo innamorati dalle foto

– La vicinanza, a un’ora e mezza di volo dall’Italia

– I costi contenuti

– E nondimeno per la presenza di diversi ospedali sull’isola.

Il 14 giugno partiamo da Bologna con un volo charter alle 21.00 circa e arriveremo in albergo verso le 24.00 avendo giusto la forza di metterci a letto.

La st...

Read More

Londra in quattro giorni…

Ciao a tutti,

il viaggio a Londra era stato  programmato con 5/6 mesi di anticipo, come al solito ho letto tantissimi diari e la guida, mi sono informata su sconti, riduzioni ecc., poi un bel giorno a meno di un mese dalla partenza scopro di essere incinta. Felicità, paura e dubbi si fanno avanti per il lieto evento e una domanda ci attanaglia: Partire o no? A quel punto ho subito consultato il mio medico, il quale mi ha assicurato che, con le dovute accortezze, sarei potuta volare in UK.

A questo riguardo vorrei lasciare i consigli che mi sono stati dati a tutte le donne nei primi mesi di gravidanza:

  • Per i voli al di durata inferiore a 3 ore non ci sono grossi problemi
  • Durante il volo è consigliato l’uso di collant a compressione graduata e di camminare su e giù per l’aereo
  • Ovvia...
Read More

Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa

Ciao a tutti,

oggi non vi parlo di un viaggio in un luogo vero e proprio, ma di un viaggio nel tempo..

Tutto è nato quando guardando un documentario su Napoli, la mia città, e sul regno delle due Sicilie abbiamo scoperto l’esistenza del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa, che racconta la storia delle ferrovie italiane, che nasce qui tra Napoli e Portici. Così abbiamo subito programmato la visita al museo, durante le vacanze natalizie che, come ogni anno, avremmo trascorso a Napoli.

Il museo ci ha accolti in una giornata ventosa e di mare agitato, ma con una vista magnifica sul golfo di Napoli. In genere ogni ora c’è una visita guidata, noi abbiamo trovato una guida molto brava che ci ha accompagnati in questo viaggio.

La storia delle ferrovie italiane, nasce nel 1839 per volo...

Read More

Luci d’artista: Salerno 2014

Ciao a tutti, un po’ di mesi fa vi ho postato le foto dell’evento Luci d’artista Salerno 2013, così per farvi venire l’acquolina… so che in molti quest’anno hanno accolto il mio invito e hanno visto le Luci d’artista 2014… e che sono piaciute molto, cosa che mi fa piacerissimo!! Beh anche io e mio marito Massimo, che eravamo in vacanza a Napoli dalla mia famiglia, non abbiamo saputo rinunciarvi e siamo tornati per vedere le installazioni ispirate al mondo delle fiabe.  Ci siamo stati martedì 30 dicembre, abbiamo voluto sfruttare un giorno feriale per trovare meno gente, e devo dire, complice anche il freddo arrivato dalla Russia, che c’erano davvero pochissime persone...

Read More

Belgio inaspettato: Un tour fra Bruxelles, Bruges e Gand

“Cosa ci vai a fare in Belgio?”  “ Vado  a meravigliarmi!” Sarebbe stata questa la risposta da dare a tutti quelli che me l’hanno chiesto. Ebbene si il Belgio ci ha lasciati incantati dalle sue mille bellezze, dalle sue architetture, dalla sua compostezza, da cittadine ancora autentiche… quindi se siete indecisi se andare o meno il mio consiglio è PARTITE!!!

Partiamo il 2 gennaio dall’aeroporto di Roma Fiumicino, con un volo Ryanair pagato circa 90 euro e diretto a Brussels International Airport, facciamo i biglietti del treno che in 17 min ci porterà a Brussel Central (costo 8.5 euro a tratta) e in 5 min a piedi siamo al The Moon Hotel in Rue de la Montagne, ma in realtà siamo in Piazza de l’Espagne, una piazzetta che dista 3/4 min a piedi dalla Grand Place...

Read More

Ponte dell’Immacolata a Parigi

Eccoci qui, dopo un’alzataccia, all’aeroporto di Pisa in attesa del volo per Parigi. Siamo io, mio marito Massimo e i suoi genitori. La meta è stata scelta dai miei suoceri e a me, che la amo particolarmente, non dispiace affatto tornarci! Dopo poco più di un’ora di volo arriviamo a Beauvais il piccolo aeroporto dove vola Ryanair, e per 34 euro ciascuno prendiamo i biglietti A/R per il bus che ci porterà a Gare du Nord. (se comprati su internet si risparmiano un paio di euro). Il viaggio  in bus è particolarmente piacevole essendo svegli dalle 4 e ci permette di dormire un’oretta e caricare le batterie...

Read More

A spasso tra i mosaici: Ravenna

Ciao a tutti,

avevo sentito parlare di Ravenna come la città dei mosaici, avevo sentito della sua ottima cucina, e l’avevo vista candidata a capitale della cultura… Mi sembravano delle ottime ragioni per farci un salto. E così in occasione del nostro fine settimana a Bologna a casa di amici, la domenica la dedichiamo a Ravenna.

Arriviamo nella città dei mosaici in una grigia giornata di novembre, ma per fortuna riusciremo a visitarla senza pioggia. Oggi si tiene la Maratona Internazionale, una manifestazione che porta qui gente da tutta Italia e non solo, lasciamo così l’auto fuori dal centro storico ed entriamo da via G. Pascoli.

Il nostro tour attraverso i mosaici dell’ex capitale dell’Impero Bizantino comincia dalla Basilica di S. Apollinare Nuovo...

Read More

ABOUT

Ciao a tutti,

sono Natasha una ragazza napoletana di 28 anni con la passione per i viaggi e per i popoli. Dal 2009 vivo a Firenze, città nella quale mi sono trasferita inizialmente per motivi lavorativi e in seguito per motivi sentimentali. È qui, infatti, che ho conosciuto Massimo, mio marito nonché compagno di avventure. Ho studiato statistica e attualmente lavoro in ambito informatico, come analista programmatore.

IMG_0829

Ma veniamo al sodo… perché VIAGGIOSPESSO? Il blog in effetti nasce dall’unione delle mie passioni… leggere, viaggiare e scrivere.. e da un’esigenza comunicativa. Infatti spero che possa essere un modo di condividere le mie esperienze e soprattutto di imparare da quelle altrui.

Viaggio spesso si, ma non quanto vorrei, perché se potessi sarei sempre in giro...

Read More

In terra catalana: Barcellona!

Ciao a tutti, ho pensato di riportarvi il diario del viaggio fatto da me e Massimo a Barcellona nel gennaio 2013. Perché la Spagna si sa è una meta valida in tutti i periodi dell’anno, per tutte le tasche e per tutte le età J

1° GIORNO

Partiamo da Pisa venerdì 25 gennaio alle 8.30 con volo low cost Ryan Air (2 biglietti a/r 85 Euro), arriviamo a Girona e prendiamo il bus per Bcn Estacio Nord (costo tot per 2 a/r 50 euro). Arrivati nella città catalana facciamo il biglietto 10 corse T10 (9.80 euro) perché vogliamo girare parecchio a piedi per vivere meglio la città, lasciamo le valigie nel nostro alberghetto a pochi passi dalla Rambla e ci dirigiamo alla Sagrada Familia.

DSC02715 DSC02720 DSC02723 DSC02733

Tutte le foto e i racconti non renderanno mai giustizia a questo capolavoro di Gaudì che merita di essere v...

Read More

Lucca Comics

Read More